CURRY DI VERDURE E RISO

Passo il mestolo a Donatella per una ricetta etnica davvero invitante. E con questa vi auguro un buon fine settimana. Cosa farò? Ho un megaprogetto in fase di definizione, quindi, credo che raccoglierò tutte le idee per metterlo a fuoco. Altro? Sì, un esperimento culinario del quale però non anticipo nulla. A presto, CookingMama

curry_verdure.JPG

Curry di verdure e riso

 

Ingredienti per 4 persone:

 

350 gr di riso Basmati o Jasmine

300 gr di yogurt bianco intero cremoso

1 grossa cipolla

1 spicchio d’aglio (o due se piccoli)

600 gr circa di verdure miste (carote, piselli, bietole, zucchine, zucca, ecc)

1,5 o 2 cucchiai da tavola di curry.

Un piccolo mazzetto di coriandolo fresco.

La buccia e il succo di un limone.

Olio e sale q.b.

 

Premessa: come tutte le preparazioni stufate, anche questa acquista intensità e gusto se lasciata riposare a lungo dopo la cottura; è importante preparare la base di verdure uno o due giorni prima e poi conservarle in frigo: il risultato finale, vedrete, sarà molto diverso rispetto ad una preparazione effettuata al momento.

Soffriggere la cipolla e l’aglio tritati, poi aggiungere tutte le verdure e soffriggere ulteriormente.

Le verdure vanno tagliate a pezzi piccoli; come complemento alle verdure fresche potete utilizzare il classico preparato per il minestrone surgelato (togliendo i fagioli, non adatti).

Preparate in una tazza la polvere di curry mescolandola allo yogurt, poi aggiungetelo in padella.

Altra premessa importante: il curry, in quanto miscela di molte spezie, varia da marca a marca. Perciò la quantità di due cucchiai è piuttosto indicativa. Il consiglio è di non esagerare ed eventualmente, se preparato in anticipo, correggerlo quando lo riscaldate al momento del consumo: sarà sufficiente cuocerlo qualche altro minuto. Il curry infatti può essere più o meno piccante o con una spezia predominante rispetto ad un’altra: nulla vi vieta di correggerlo a vostro piacimento aggiungendo una o più delle singole spezie che lo normalmente lo compongono (cumino, cardamomo, coriandolo, peperoncino, noce moscata, ecc).

Una volta aggiunto lo yogurt e il curry, aggiungete un po’ d’acqua o brodo vegetale, salate e fate cuocere coperto a fuoco dolce per circa trenta minuti; l’acqua aggiunta dipende dalla densità dello yogurt che utilizzate. (Normalmente io uso uno yogurt bianco intero marca Vipiteno, molto  cremoso)

Verso fine cottura, aggiungete un po’ di scorza grattugiata e di succo di limone. Il risultato dovrà essere mediamente cremoso. Spegnete e lasciate riposare.

Al momento dell’utilizzo, lessate il riso in acqua leggermente salata, secondo i tempi indicati sulla confezione (in genere i risi orientali prevedono una cottura tra i 12 e i 15 minuti).

Nel frattempo riscaldate le verdure: si sprigionerà il tipico profumo della cucina indiana; assaggiate e regolate di sale, d’acqua (se il riposo l’avesse reso troppo denso) ed eventualmente di spezie a piacere.

Servite ben caldo in porzioni singole, disponendo il riso a corona nei piatti e mettendo al centro le verdure; spolverate infine con del coriandolo fresco tritato.

Nota sul condimento: nella cucina indiana il curry è in genere pensato come accompagnamento del riso e non viceversa; valutate a vostro gusto la quantità di olio da utilizzare in cottura, considerando che dovrà condire sia le verdure che il riso, che mangerete insieme; ricordate inoltre che lo yogurt intero cremoso ha già in se una discreta quantità di grassi.

Questa ricetta riguarda un curry vegetariano: potete adattarla con gli stessi ingredienti ad una versione sempre basata sulle verdure ma con aggiunta di pollo o manzo, agnello o pesce a tocchetti: basterà rosolarli per bene a inizio cottura.

Come accompagnamento, è consigliata una buona birra.

Buon appetito!

 

CURRY DI VERDURE E RISOultima modifica: 2009-02-27T14:01:00+00:00da luanselmo
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “CURRY DI VERDURE E RISO

  1. Ciao Luà!!!! che bella ricettina, rosico che non posso usare lo yogurt sighete sighete :-(… sono le 15.00 ed io non vedo l’ora di andarmene a casa, ancora 2 ore!!!! ma chi je la fa!!!! e sta prue per piovere accidenti…. vabbè.. tutto questo per augurarti un buon fine settimana!!!!!:-))))

Lascia un commento