CUORI DI CARCIO0FO RIPIENI ALLE NOCI

E’ un sabato un po’ incasinato. O meglio, sarà un fine settimana incasinato. Rebecca ha ricominciato le gare di canottaggio (tra una ventina di minuti dovrebbe scendere in acqua), così l’organizzazione delle giornate ruoterà attorno alle sue esigenze. Stasera rientrerà da Milano per poi ritornarvi domattina prestissimo.

Nonostante l’età (14 anni), la mia Rebe non è granché autonoma, anzi. Prepara la borsa all’ultimo minuto, non trova mai nulla, non ricorda gli orari esatti di partenza, insomma, mi tocca farle da segretario particolare. Anche se finiamo sempre con il brontolare, questi momenti me la riconsegnano ancora un po’ bambina e la cosa mi fa piacere.

Un sabato senza schemi, dunque anche a tavola abbiamo modificato il copione. Ieri ho scovato dei carciofi mammola bellissimi e profumatissimi, che ho acquistato pensando a qualcosa di particolare per la domenica. Invece eccoli qua ad allietare il nostro pranzo del sabato: gustosamente farciti, ma senza appesantire. Sono anche velocissimi da fare, provateli!

Ricetta: CUORI DI CARCIOFO RIPIENI ALLE NOCI

DSC_1829.JPG

Occorrono (per quattro): 8 carciofi, 200gr di crescenza, 30gr pecorino romano grattugiato, 1 uovo, brodo vegetale, 90gr di pane integrale cassetta, 40gr gherigli di noce, olio extravergine oliva, sale e pepe, succo di mezzo limone.

Procedo così: Taglio i gambi dei carciofi e li metto da parte. Elimino le foglie esterne più dure, taglio le punte del carciofo ed arrotondo il fondo. Con uno scavino o un coltellino elimino il fieno, quindi tuffo i carciofi in acqua fredda acidulata. Elimino la parte dura dei gambi, tolgo i filamenti del gambo, quindi riduco a rondelle. In acqua bollente salata, cuocio i cuori di carciofo e le rondelle di gambo, per circa 15/20 minuti. Scolo e passo i carciofi sotto acqua fredda corrente. Dispongo in un colino e lascio sgocciolare l’acqua.

Frullo la mollica del pane, dopo aver eliminato la crosta. Con una forchetta, schiaccio i gambi dei carciofi, quindi mescolo con la crescenza, il pecorino, la mollica del pane, l’uovo ed i gherigli di noce tritati. Aggiusto di sale e pepe. Allargo le foglie del carciofo, quindi distribuisco abbondante ripieno. Adagio i cuori ripieni in una teglia ed aggiungo un filo d’olio e due mestolini di brodo vegetale. Cuocio in forno già caldo a 200° per una ventina di minuti.

Buon sabato (abbiamo ancora in sospeso qualche tortina salata. Tornate per domani)! CookingMama

Un po’ di immagini:

DSC_1820.JPG
Bellissimi!
DSC_1825.JPG
Ripieno pronto per la farcitura!
DSC_1827.JPG
Nel forno!
DSC_1828.JPG

CUORI DI CARCIO0FO RIPIENI ALLE NOCIultima modifica: 2010-04-17T15:37:27+00:00da luanselmo
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “CUORI DI CARCIO0FO RIPIENI ALLE NOCI

  1. La tua campioncina ti da da fare eh? Però sarai soddisfattissima di lei perchè ha scelto uno sport molto impegnativo e questo dimostra quanto sia in gamba!
    I carciofi….sempre buoni, sempre irresistibili e quando il ripieno è come questo viene voglia di rifarli presto. La scelta della crescenza ci ha fatto capitolare, per non parlare delle noci
    Buona domenica da Sabrina&Luca

Lascia un commento