SGOMBRI PICCANTI CON PATATE

Weekend incasinatissimo, riposo zero.

Consegna pagella lunedì, viaggio di lavoro a Parigi mercoledì e giovedì.

Cena con amici domani sera, stirata monumentale tra un’ora.

Che altro aggiungere? Ah, giusto, la ricetta.

Vi lascio un secondo di pesce con contorno, davvero interessante nel gusto e nell’apporto dei nutrienti. Insomma, fa bene. E’ un po’ piccante, ma se alleggerirete il peperoncino, anche i bambini lo gradiranno.

Non mi resta che augurarvi un buon sabato sera. Spero che i vostri programmi siano più allettanti dei miei… CookingMama

RICETTA: SGOMBRI PICCANTI CON PATATE

sgombri, patate, pesce, ricette di pesce

Occorrono: sgombri, patate, 3 spicchi di aglio, 2 peperoncini freschi, olio extravergine di oliva, sale.

Procedo così: sbuccio le patate, le taglio a tocchetti e le sbollento in acqua salata per qualche minuto. Le scolo e le dispongo sulla placca del forno precedentemente foderata con carta da forno. Aggiungo 1 spicchio di aglio schiacciaton ed un filo d’olio, quindi inforno a 200° per circa 10 minuti.

Mentre le patate cuociono, mi dedico agli sgombri lavandoli e eviscerandoli. Squamo e passo sotto acqua fredda. Asciugo gli sgombri e con un coltello, pratico dei tagli obliqui sui fianchi del pesce. Trito l’aglio rimasto con un peperoncino (privatelo prima dei semi), poi inserisco il battuto all’interno dei pesci.

Estraggo la teglia dal forno, quindi dispongo gli sgombri sulle patate cospargendoli con sale ed il restante peperoncino tagliuzzato.

Rimetto in forno, sempre a 200° per 20/25 minuti. Buoni e fragranti!

 

SGOMBRI PICCANTI CON PATATEultima modifica: 2012-01-21T19:13:43+00:00da luanselmo

Lascia un Commento