PASSATA DI CECI GUSTOSA

E’ passata quasi una settimana dall’esplosione dello scaldabagno e siamo ancora senza acqua calda. Una rogna? Sì, ma anche una comica. Venerdì sera Gio, il cui senso pratico supera quello di 10.000 casalinghe messe assieme, per potersi lavare diffusamente ha scaldato due pentole da bollito piene zeppe di acqua, poi se le è portate in doccia risolvendo in pieno il problema. Tra un … Continua a leggere

BRASATO DI GUANCE DI VITELLO E… CALDAIA ROTTA!

Cosa volete mai che sia? -15° e caldaia rotta! Anzi, letteralmente scoppiata a causa del freddo. Bello, no?! Sì, lo so, è tutta colpa mia che ho voluto assolutamente piazzare lo scalda-acqua sul balcone, per recuperare spazio nel living. Una vera furbata! A causa di temperature mozzafiato, il povero arnese è andato in mille pezzi, costringendo i pompieri a fare … Continua a leggere

COPIARE? SI’, MA… VELLUTATA “GREZZA” DI LENTICCHIE ROSSE.

E’ da un po’ che mi faccio questa domanda: a che serviranno mai, le foto e le ricette copiate a mani basse dal blog? Il mio blog è libero, le ricette non portano alcun copyright perché si ispirano alle tradizioni culinarie del mio paese. Mettere il copyright su una ricetta, quando questa appartiene alla storia di tutti, ritengo sia cosa a … Continua a leggere

SUSHI… ANCORA? SI’, CON IMPEPATA DI COZZE!

Mi ripeto? Bè, dovrete sopportare perché di sushi ne vedrete sempre più spesso dalle mie parti. Il sushi qui sotto l’ho preparato sabato scorso e credo proprio che domani si replicherà, quindi sveglia presto e giro al mercato alla ricerca del filetto perfetto! Trovate qualche indicazione sul procedimento per preparare il sushi nel blog. Fondamentale è la qualità del pesce che … Continua a leggere

NOVECENTOVENTI MARUBINI, POSSON BASTARE?

Ma guarda un po’ chi si rivede! Non mi riferisco alla ricetta dei marubini cremonesi, che ogni anno vi propongo per la gioia dei vostri piatti natalizi. Sto parlando della sottoscritta. Sparita? Macché! Incasinata, come al solito! Non ho cucinato tantissimo in questi ultimi tempi, ma vedrò di recuperare nel “calorico” periodo che si profila all’orizzonte. Come ogni anno, la … Continua a leggere

COTECHINO DI CREMONA finger food!

Sono partita in quarta! ed ecco un’altra bella ricettina tutta per Anicestellato e la sua sfiziosa iniziativa dedicata alle delizie da buffet: L’immagine vi conduce direttamente al suo blog che contiene tutte le indicazioni per partecipare. Dopo i panzerotti di ieri, oggi vi propongo una variante al cotechino classico, ovvero, una modalità di consumo leggermente diversa da quella a cui siamo … Continua a leggere

FASULIN DE L’OCC CUN LE CUDEGHE

Pronti per un viaggio nella cremonesità? Seguitemi, allora. Rallentate il ritmo, però, mica state percorrendo la tangenziale ovest di Milano! Cremona è un bel paesotto che aspira al rango di città senza crederci fino in fondo. I cremonesi sono giustamente gelosi della dimensione rurale della propria città, godono senza clamori di quell’isolamento padano, figlio delle nebbie che fino a qualche … Continua a leggere

POLENTA CARBONERA!

… Polenta e montagna, che bel binomio! Vi ho già raccontato le emozioni che si sprigionano davanti ad una bella porzione di polentona fumante. Descriverle è comunque sempre difficile, meglio provarle, quindi, sotto con un bel paiolo e via a rimestare farina. Su, non fate quelle facce, la polenta richiede tempo e dedizione. E’ come un bambino vivace e ribelle: … Continua a leggere

PASSATELLI IN BRODO

Vi ho forse annoiato con le mie recenti  paturnie? OK, la vostra faccia dice tutto, allora vi lascio in compagnia di Sabrina. Chi è Sabrina? Descriverla è riduttivo, dovreste conoscerla. Pensate che per amore del suo Roby, da Milano si è trasferita a Cremona ed a Milano torna ogni giorno per dedicarsi ad un lavoro speciale: Sabry è direttore creativo di una importante agenzia di pubblicità … Continua a leggere

CUCINA TOSCANA O EMILIANA? A voi la scelta!

Oggi non cucino. O meglio, vi lascio qualche spunto su cui lavorare. Fuori i ricettari e le pignatte e sfoderate tutto il vostro sapere culinario regionale. L’idea nasce dal nostro brevissimo giro fuori porta di fine vacanza. Al rientro dalla montagna, infatti, ci siamo quasi subito rimessi in auto: destinazione Pisa. Poi, da Pisa siamo rientrati passando per Bologna. Risultato: … Continua a leggere