POLPETTE A MODO MIO

Chiedo scusa per l’imperdonabile ritardo, ma il lavoro mi ha completamente assorbita. Mi sono anche recata all’estero (in Germania) e perdipiù priva del mio inseparabile laptop perché inspiegabilmente kaputt. Potete immaginare l’elevato grado di stress a causa di un distacco forzato dall’e-mail. Ma, io dico, come facevamo quando l’e-mail non aveva modificato così drammaticamente il nostro “stile di vita”? Non vivevamo meglio? Vabbé, parliamo di cose buone… Non avendo sottomano alcuna ricetta pronta da caricare, vi sottopongo questa “chicca” culinaria di Donatella. Donatella è ormai di casa dalle nostre parti. Non perdetevi le sue gustosissime polpette!

Ed ecco la ricetta, dalla sua viva voce. A presto (spero), CookingMama (non appena riesco a tirare il fiato pubblico i numerosi premi, chiedo umilmente scusa, non è cattiva volontà, ma completa mancanza di tempo…).

Ricetta: Polpette a modo mio (di Donatella)

717361819.JPG
Ingredienti: 3 etti di carne di vitello (fatta macinare al momento), 3 etti di carne di manzo (fatta macinare al momento), 6 uova di media dimensione, 3 cucchiai da tavola di formaggio grana, 3 cucchiai da tavola di pecorino dolce, 6 cucchiai di pan grattato macinato al momento, prezzemolo tagliato fine, 1 spicchio d’aglio tritato finemente, sale quanto basta, 1 cucchiaino da caffe di cannella in polvere

Variante per adulti: sostituire la dose di carne di vitello con carne di maiale o salsiccia sbricciolata e tritata fine, noce moscata macinata, pepe.

Procedimento: impastare con le mani in una ciottola in modo che il composto sia ben amalgamato e risulti lavorabile, se vi rendete conto che è troppo duro aggiungete quanche cucchiaio di latte, se è troppo morbido, del pan grattato. Formare delle polpettine che dovranno essere fritte in olio di oliva . C’è chi le cuoce in forno o chi le cuoce i nel brodo perchè risultano più leggere. Sinceramente fritte è la  “morte loro”. Dopo averle fritte , o cotte al forno, potete preparare una salsa di pomodoro fresco vellutata con basilico, olio, sale e poca cipolla. A metà cottura della salsa aggiungere le polpette e lasciare finire di cuocere il sugo per circa 20/30 minuti In questo caso si possono servire con la salsa e delle patate al forno, oppure se le fate di piccola dimensione, con la salsa di pomodoro possono essere anche un ottimo condimento per una buona pastasciutta (meglio se fatta in casa)

A volte, quando ho tempo, sostituisco il condimento del sugo con le polpettine al ragù di carne nelle lasagne al forno.

POLPETTE A MODO MIOultima modifica: 2008-09-18T13:05:14+02:00da luanselmo
Reposta per primo quest’articolo

9 pensieri su “POLPETTE A MODO MIO

  1. in realtà, ho fatto un “copia e incolla” dall’e-mail (appunto, come si diceva, l’e-mail…) di Donatella. Non ho trascritto nulla. Ora la contatto e chiedo lumi, ma mi fido assolutamente di voi. Ciao ragazze e grazie per il vostro “consumo critico”.
    CookingMama

  2. Ciao ragazzi
    ho letto i vostri commenti sulle dosi delle polpette, confermo le dosi indicate, naturalmente dipende dalla dimesione delle uova, se sono troppo grosse potrebbero essere troppe.
    La dose consigliata quindi resta:
    – per ogni etto di carne, un uovo, un cucchiaio ben colmo di formaggio e un cucchiaio ben colmo di pan grattato + gli altri ingredienti.
    Se diminuite la dosi attenzione perchè potrebbero risultare troppo dure, in quel caso aggiungete del latte.

    Buona serata e buon week end

  3. sapevo che Donatella non sarebbe mancata all’appuntamento. Facciamo così: proviamo la sua versione, poi torniamo tutte qui con le nostre impressioni. Io ho fatto la spesa questa sera e domani cucinerò le polpette che mia figlia adora. Noi, Dona, ci aggiorniamo comunque lunedì con il nostro “job”. Sai, sono curiosa di vedere “come rispondono” gli altri.
    Chiedo scusa per il linguaggio “oscuro”. Si tratta di lavoro… Donatella sa di cosa sto parlando.
    Buon fine settimana a tutte
    CookingMama
    (a Francesca: domani passo da te)

  4. Buone le polpette!!!!:P
    Grazie per la soffiata della zucca!!!Partecipo subito!!!
    Già domani preparo i tortelli di zucca così li posto…poi ho in mente un sacco di altre ricette buonissime sempre a tema!!!
    Grazie anche per l’email!!!
    Ti scriverò nei prossimi giorni!!!
    Un bacione Erika

Lascia un commento