PANNA COTTA!

Golosa, ipercalorica, gaudente. Arriva alla fine del pasto, come un colpo di grazia, quando le forze stanno ormai per abbandonare anche i mangiatori più incalliti. E’ la panna cotta, dessert diabolico perché tentatore. Impossibile rinunciare al suo richiamo, nemmeno un esorcismo riuscirebbe a dominare la nostra volontà davanti alla sua consistenza piena, complici in questo le deliziose salsine che la accompagnano.

Peccare di panna cotta ogni tanto non fa male, anzi. Di solito la preparo quando abbiamo ospiti ed è sempre un gran successo. Mi diverte soprattutto ascoltare il tripudio gioioso che accompagna l’arrivo in tavola dei piattini decorati con salsine al cioccolato o ai lamponi (le più gettonate). Bene, bando alle chiacchiere e passiamo alla ricetta. Preparatela per domani, la nostra domenica merita qualcosa di speciale o no?!

A prestissimo, CookingMama

Ricetta: PANNA COTTA

DSC_1185.JPG

Per la panna cotta (per 6/9 persone): 250ml di panna fresca, 350ml di latte intero, 100gr di zucchero semolato, 12gr di colla di pesce.

Per la salsa di lamponi: 100gr di lamponi (anche surgelati), 5 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai e mezzo di acqua.

Serviranno anche stampini di alluminio monoporzione.

Così procedo: Prendo i fogli di colla di pesce e li taglio a pezzetti. Li metto a bagno in acqua fredda per circa 10 minuti. Quando saranno morbidi li tolgo dall’acqua, strizzo e metto da parte. In un pentolino verso 100ml di latte e scaldo senza far bollire, quindi aggiungo la colla di pesce e mescolo con cura fino a completo scioglimento.

In un altro pentolino verso la panna e lo zucchero, mescolo bene e porto ad un bollore leggero. Appena iniziano a salire le bollicine, tolgo il pentolino dal fuoco ed aggiungo il resto del latte e la colla di pesce. Mescolo tutto con cura, quindi verso negli stampini. Lascio raffreddare completamente, poi metto nel frigo per almeno 6 ore.

La salsa ai lamponi la preparo così: metto i lamponi, lo zucchero e l’acqua in un pentolino. Lascio cuocer per una decina di minuti schiacciando i lamponi con una forchetta. Otterrò una salsa piuttosto grossolana. Tolgo dal fuoco e lascio raffreddare. La salsa è pronta per decorare le vostre piccole delizie. Gnam!!!

Ecco la sequenza:

DSC_1166.JPG

DSC_1169.JPG
DSC_1171.JPG

DSC_1167.JPG

PANNA COTTA!ultima modifica: 2009-11-07T15:37:00+01:00da luanselmo
Reposta per primo quest’articolo

12 pensieri su “PANNA COTTA!

  1. Per noi è lo stesso se si parla di panna cotta, cadiamo in tentazione e cediamo irrimediabilmente! Il dolce al cucchiaio che preferiamo insieme alle mousse di mascarpone, altra cosa ipercalorica, ma siamo d’accordo con te, ce lo meritiamo un dolce peccato!
    Abbiamo visto il tuo risotto allo yogourt e salmone a casa di Micaela, adesso lo rifaremo anche noi, abbiamo una bella confezione di salmone che aspettava di finire dentro a qualche piatto!
    baci e buon fine settimana
    Sabrina&Luca

Lascia un commento